Repellente per topi fai da te

I topi sono animali fastidiosi che possono causare molti problemi in casa. Oltre a rovinare i cibi, possono anche trasmettere malattie. Per questo motivo, è importante tenere i topi lontani dalla propria abitazione. Ti mostreremo come creare un repellente per topi fai da te utilizzando ingredienti naturali e facilmente reperibili.

Quale l’odore che non sopporta i topi

I topi hanno un olfatto molto sviluppato e ci sono alcuni odori che non sopportano. Uno di questi è l’odore di menta. Inoltre, i topi non amano l’odore di peperoncino, cannella, alloro e timo.

Cosa usare per tenere lontano i topi

Per tenere i topi lontani dalla propria abitazione, si possono utilizzare diverse tecniche. Una di queste è quella di sigillare tutte le fessure e le crepe presenti nelle pareti e nei pavimenti. In questo modo, i topi non potranno entrare in casa. Inoltre, è importante tenere la casa pulita e ordinata, in modo da non attirare i topi con cibo e rifiuti.

Come mettere il bicarbonato per allontanare i topi

Il bicarbonato è un ingrediente molto utile per allontanare i topi. Per utilizzarlo, basta mescolare del bicarbonato con della farina e posizionare il composto in punti strategici della casa, come ad esempio vicino alle fessure e alle crepe. I topi mangeranno il composto e moriranno a causa della reazione chimica che si verifica all’interno del loro stomaco.

Cosa non rosicchiano i topi

I topi sono animali che amano rosicchiare tutto ciò che trovano sulla loro strada. Tuttavia, ci sono alcuni materiali che non rosicchiano, come ad esempio il rame e l’acciaio inossidabile. Per questo motivo, è possibile utilizzare questi materiali per sigillare le fessure e le crepe presenti in casa.

Leggi:  Olio di canapa per infiammazione ai tendini

Repellente per topi fai da te

Per creare un repellente per topi fai da te, si possono utilizzare diversi ingredienti naturali. Uno di questi è l’olio essenziale di menta. Basta mescolare alcune gocce di olio essenziale di menta con dell’acqua e spruzzare il composto in punti strategici della casa, come ad esempio vicino alle fessure e alle crepe. In alternativa, si possono utilizzare altri oli essenziali, come ad esempio l’olio essenziale di peperoncino, cannella, alloro e timo.

Conclusioni

Creare un repellente per topi fai da te è molto semplice e può essere fatto utilizzando ingredienti naturali e facilmente reperibili. Sigillare le fessure e le crepe presenti in casa, tenere la casa pulita e utilizzare un repellente naturale sono tutti modi efficaci per tenere i topi lontani dalla propria abitazione.

Lascia un commento