Olio di lavanda fatto in casa da Benedetta

L’olio di lavanda è un prodotto molto versatile che può essere utilizzato per molteplici scopi, come la cura della pelle, la riduzione dello stress e la promozione del sonno. Tuttavia, l’olio di lavanda puro può essere costoso e difficile da trovare. Ti mostreremo come fare l’olio essenziale di lavanda in casa, quanto costa l’olio di lavanda puro, come fare il profumo di lavanda in casa e cosa si può fare con l’olio di lavanda.

Come fare l’olio essenziale di lavanda in casa

Per fare l’olio essenziale di lavanda in casa, avrai bisogno di alcune cose:

  • 1 tazza di fiori di lavanda freschi
  • 1 tazza di olio di oliva o di mandorle dolci
  • Un barattolo di vetro con coperchio ermetico

Ecco come procedere:

  1. Raccogli i fiori di lavanda freschi e mettili in un barattolo di vetro.
  2. Versa l’olio di oliva o di mandorle dolci sulle foglie di lavanda fino a coprirle completamente.
  3. Chiudi il barattolo e agita bene.
  4. Lascia il barattolo in un luogo fresco e asciutto per circa 4-6 settimane, agitando ogni giorno.
  5. Dopo 4-6 settimane, filtra l’olio attraverso un filtro di caffè o una garza per rimuovere i fiori di lavanda.
  6. Trasferisci l’olio in una bottiglia di vetro scuro e conservalo in un luogo fresco e asciutto.

Quanto costa l’olio di lavanda puro

L’olio di lavanda puro può essere costoso, a seconda della marca e della qualità. In media, una bottiglia da 10 ml di olio di lavanda puro può costare tra i 10 e i 20 euro. Tuttavia, facendo l’olio essenziale di lavanda in casa, puoi risparmiare denaro e avere un prodotto di alta qualità.

Leggi:  Star of Bethlehem Fiori di Bach Minsan

Come fare il profumo di lavanda in casa

Per fare il profumo di lavanda in casa, avrai bisogno di:

  • 1 tazza di acqua distillata
  • 1/4 tazza di vodka
  • 10-15 gocce di olio essenziale di lavanda

Ecco come procedere:

  1. Metti l’acqua distillata e la vodka in una bottiglia spray.
  2. Aggiungi le gocce di olio essenziale di lavanda.
  3. Agita bene la bottiglia.
  4. Spruzza il profumo di lavanda sui vestiti o nell’aria per creare un’atmosfera rilassante.

Cosa si fa con l’olio di lavanda

L’olio di lavanda può essere utilizzato per molteplici scopi, come:

  • Curare la pelle secca o irritata
  • Ridurre lo stress e l’ansia
  • Promuovere il sonno
  • Alleviare il mal di testa
  • Lenire le punture di insetti
  • Aggiungere un profumo rilassante ai prodotti per la pulizia della casa

Conclusioni

L’olio di lavanda è un prodotto molto versatile che può essere utilizzato per molteplici scopi. Fare l’olio essenziale di lavanda in casa è un’ottima opzione per risparmiare denaro e avere un prodotto di alta qualità. Inoltre, il profumo di lavanda fatto in casa può essere utilizzato per creare un’atmosfera rilassante in casa o sui vestiti. Infine, l’olio di lavanda può essere utilizzato per curare la pelle, ridurre lo stress e promuovere il sonno. Provalo oggi stesso!

Lascia un commento