Come fare la pedicure a casa

La pedicure è un trattamento estetico che consiste nella cura dei piedi, con l’obiettivo di mantenerli sani e belli. Solitamente, questo tipo di trattamento viene effettuato in un centro estetico, ma è possibile fare la pedicure anche a casa propria, risparmiando tempo e denaro. Ti spiegheremo come fare la pedicure a casa in modo semplice e veloce.

Cosa si mette nell’acqua per fare il pedicure

Prima di iniziare la pedicure, è importante preparare l’acqua in cui immergerai i piedi. In genere, si utilizza acqua tiepida e si aggiungono alcuni ingredienti per ammorbidire la pelle e facilitare la rimozione delle cellule morte. Ecco alcuni ingredienti che puoi utilizzare:

  • Sale grosso: aiuta ad eliminare le tossine e a ridurre il gonfiore dei piedi;
  • Bicarbonato di sodio: ha proprietà antibatteriche e aiuta a eliminare i cattivi odori;
  • Olio essenziale di lavanda: ha proprietà rilassanti e lenitive;
  • Succo di limone: aiuta a sbiancare le unghie e a eliminare le macchie scure.

Come fare una buona pedicure in casa

Passo 1: Rimuovere lo smalto

Se hai lo smalto sulle unghie dei piedi, rimuovilo con un solvente specifico. In alternativa, puoi utilizzare l’acetone, ma fai attenzione a non danneggiare le unghie.

Passo 2: Tagliare le unghie

Con l’aiuto di un tagliaunghie, taglia le unghie dei piedi in modo diritto, evitando di arrotondarle troppo. In questo modo, eviterai di creare incarnazioni.

Leggi:  Capelli Rossi Occhi Verdi e Lentiggini

Passo 3: Limare le unghie

Con una lima per unghie, lima le unghie dei piedi in modo da renderle lisce e uniformi. Evita di limare troppo i lati delle unghie, per evitare di creare delle ferite.

Passo 4: Ammorbidire la pelle

Immergi i piedi nell’acqua preparata in precedenza e lasciali in ammollo per circa 10-15 minuti. In questo modo, la pelle si ammorbidirà e sarà più facile rimuovere le cellule morte e le callosità.

Passo 5: Rimuovere la pelle morta

Con l’aiuto di una pietra pomice o di una lima per piedi, rimuovi la pelle morta e le callosità presenti sui talloni e sulla pianta dei piedi. Fai attenzione a non esagerare, per evitare di danneggiare la pelle.

Passo 6: Idratare la pelle

Dopo aver rimosso la pelle morta, idrata i piedi con una crema specifica per i piedi. Massaggia bene la crema sulla pelle, fino a farla assorbire completamente.

Passo 7: Scegliere lo smalto

Infine, scegli lo smalto che preferisci e applicalo sulle unghie dei piedi. Lascia asciugare bene lo smalto prima di indossare le scarpe.

Come fare pedicure duroni

I duroni sono ispessimenti della pelle che si formano sulla pianta dei piedi o sui talloni, a causa della pressione e dell’attrito. Per rimuovere i duroni, segui questi semplici passaggi:

  • Immergi i piedi nell’acqua calda per circa 10-15 minuti;
  • Rimuovi la pelle morta con una pietra pomice o una lima per piedi;
  • Applica una crema specifica per i duroni e massaggia bene la zona interessata;
  • Copri la zona con una garza o un cerotto e lascia agire la crema per tutta la notte;
  • Rimuovi la garza o il cerotto al mattino e ripeti il trattamento per alcuni giorni, finché il durone non scompare completamente.
Leggi:  Prodotti per lisciare i capelli a casa

Come ammorbidire i piedi per la pedicure

Se hai i piedi molto secchi e ruvidi, è importante ammorbidirli prima di fare la pedicure. Ecco alcuni consigli utili:

  • Immergi i piedi nell’acqua calda per circa 10-15 minuti;
  • Aggiungi al’acqua alcuni ingredienti come sale grosso, bicarbonato di sodio o olio essenziale di lavanda;
  • Rimuovi la pelle morta con una pietra pomice o una lima per piedi;
  • Applica una crema idratante specifica per i piedi e massaggia bene la pelle;
  • Copri i piedi con dei calzini di cotone e lascia agire la crema per tutta la notte.

Conclusioni

Come hai visto, fare la pedicure a casa è semplice e veloce, basta seguire alcuni semplici passaggi. Ricorda di utilizzare ingredienti naturali per ammorbidire la pelle e di scegliere prodotti specifici per i piedi. In questo modo, avrai sempre piedi sani e belli.

Lascia un commento