Cerotti Punti Neri Fai da Te

I punti neri sono un problema comune della pelle che colpisce molte persone. Sono causati dall’accumulo di sebo e cellule morte della pelle nei pori, che si ossidano e diventano scuri. Molti prodotti sul mercato promettono di eliminare i punti neri, ma spesso sono costosi e non sempre efficaci. Ti mostreremo come fare dei cerotti fai da te per i punti neri, utilizzando ingredienti naturali e a basso costo.

Come fare i patch per i punti neri

Per fare i cerotti per i punti neri, avrai bisogno di alcuni ingredienti comuni che puoi trovare facilmente in casa o in un negozio di alimentari. Ecco come fare:

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di colla vinilica bianca
  • 1 cucchiaio di carbone attivo in polvere
  • 1 cucchiaio di gelatina in polvere
  • 1 cucchiaio di acqua calda

Istruzioni

  1. In una ciotola, mescola la colla vinilica bianca, il carbone attivo in polvere e la gelatina in polvere.
  2. Aggiungi l’acqua calda e mescola bene fino a quando non si forma una pasta liscia.
  3. Applica la pasta sui punti neri, evitando le aree intorno agli occhi e alla bocca.
  4. Lascia asciugare per circa 20-30 minuti, o fino a quando la pasta diventa solida al tatto.
  5. Rimuovi delicatamente il cerotto, tirando verso l’alto.

Come fare dei cerotti in casa

Se preferisci fare dei cerotti per i punti neri senza l’utilizzo di carbone attivo, puoi provare questa ricetta alternativa. Questi cerotti utilizzano solo due ingredienti e sono molto facili da fare.

Leggi:  Prodotti per lisciare i capelli a casa

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di colla vinilica bianca
  • 1 cucchiaio di latte

Istruzioni

  1. In una ciotola, mescola la colla vinilica bianca e il latte.
  2. Applica la miscela sui punti neri, evitando le aree intorno agli occhi e alla bocca.
  3. Lascia asciugare per circa 20-30 minuti, o fino a quando la pasta diventa solida al tatto.
  4. Rimuovi delicatamente il cerotto, tirando verso l’alto.

Come aprire i pori per togliere i punti neri

Prima di applicare i cerotti per i punti neri, è importante aprire i pori per facilitare l’estrazione del sebo e delle cellule morte della pelle. Ecco alcuni modi per aprire i pori:

Vapore

Riempi una ciotola con acqua calda e posizionala su una superficie piana. Copri la testa con un asciugamano e posizionati sopra la ciotola, in modo che il vapore possa raggiungere il tuo viso. Rimani in questa posizione per circa 10-15 minuti, poi asciugati il viso e procedi con l’applicazione dei cerotti per i punti neri.

Esfoliazione

L’esfoliazione aiuta a rimuovere le cellule morte della pelle e ad aprire i pori. Puoi utilizzare uno scrub viso o un panno esfoliante per massaggiare delicatamente il viso, poi risciacquare con acqua tiepida e procedere con l’applicazione dei cerotti per i punti neri.

Come eliminare i punti neri rimedi della nonna

Se preferisci utilizzare rimedi naturali per eliminare i punti neri, ecco alcuni suggerimenti:

Maschera al miele e cannella

Mescola 1 cucchiaio di miele e 1/2 cucchiaino di cannella in polvere. Applica la miscela sui punti neri e lascia agire per circa 10-15 minuti, poi risciacqua con acqua tiepida.

Maschera all’uovo

Sbatti un uovo e applica il composto sul viso. Lascia agire per circa 15-20 minuti, poi risciacqua con acqua tiepida.

Leggi:  Colori che stanno bene alle castane

Maschera all’avocado

Schiaccia un avocado maturo e applica la miscela sul viso. Lascia agire per circa 15-20 minuti, poi risciacqua con acqua tiepida.

Conclusioni

I cerotti per i punti neri fai da te sono un modo economico ed efficace per eliminare i punti neri. Utilizzando ingredienti naturali e seguendo i nostri consigli per aprire i pori, puoi ottenere una pelle più pulita e luminosa. Prova a fare i cerotti fai da te e vedrai la differenza!

Lascia un commento