Bicarbonato e acqua ossigenata per micosi

Le micosi sono infezioni fungine che possono colpire diverse parti del corpo, come la pelle, le unghie e i capelli. Sono causate da funghi che si nutrono di cheratina, una proteina presente nella pelle, nelle unghie e nei capelli. Le micosi possono essere fastidiose e antiestetiche, ma fortunatamente ci sono diversi rimedi naturali che possono aiutare a curarle, come il bicarbonato e l’acqua ossigenata.

Come curare la micosi con l’acqua ossigenata

L’acqua ossigenata è un disinfettante naturale che può aiutare a combattere le infezioni fungine. Per curare la micosi con l’acqua ossigenata, basta immergere un batuffolo di cotone nell’acqua ossigenata e applicarlo sulla zona interessata due volte al giorno. L’acqua ossigenata aiuta a uccidere i funghi e a prevenire la diffusione dell’infezione.

Benefici dell’acqua ossigenata per la cura delle micosi

  • È un disinfettante naturale
  • Aiuta a uccidere i funghi
  • Previene la diffusione dell’infezione

Come curare la micosi con bicarbonato

Il bicarbonato è un altro rimedio naturale che può aiutare a curare le micosi. Per curare la micosi con il bicarbonato, basta mescolare una parte di bicarbonato con tre parti di acqua e applicare la soluzione sulla zona interessata due volte al giorno. Il bicarbonato aiuta a ridurre l’infiammazione e a prevenire la diffusione dell’infezione.

Leggi:  Tea Tree Oil per cistite: come usarlo

Benefici del bicarbonato per la cura delle micosi

  • È un rimedio naturale
  • Aiuta a ridurre l’infiammazione
  • Previene la diffusione dell’infezione

Cosa uccide la micosi

Per curare le micosi è importante utilizzare rimedi che aiutino a uccidere i funghi responsabili dell’infezione. Oltre all’acqua ossigenata e al bicarbonato, ci sono altri rimedi naturali che possono aiutare a uccidere i funghi, come l’olio di tea tree, l’aglio e l’aceto di mele.

Rimedi naturali per uccidere i funghi responsabili delle micosi

  • Acqua ossigenata
  • Bicarbonato
  • Olio di tea tree
  • Aglio
  • Aceto di mele

Come curare la micosi alle unghie in stato avanzato

Le micosi alle unghie in stato avanzato possono essere difficili da curare e potrebbe essere necessario l’intervento di un medico. Tuttavia, ci sono alcuni rimedi naturali che possono aiutare a ridurre i sintomi e a prevenire la diffusione dell’infezione, come l’olio di cocco, l’olio di origano e il tè verde.

Rimedi naturali per la cura delle micosi alle unghie in stato avanzato

  • Olio di cocco
  • Olio di origano
  • Tè verde

Conclusioni

Le micosi sono infezioni fungine fastidiose e antiestetiche, ma ci sono diversi rimedi naturali che possono aiutare a curarle. L’acqua ossigenata e il bicarbonato sono due rimedi naturali efficaci per combattere le micosi, ma ci sono anche altri rimedi naturali che possono aiutare a uccidere i funghi responsabili dell’infezione. In caso di micosi alle unghie in stato avanzato, è importante consultare un medico per una cura adeguata.

Lascia un commento